Mississipi e Planters Punch, ricette per dolci piaceri del palato

Si parte con un cocktail forte, intenso nel gusto e rinfrescante per chi ama soddisfare la sete con i dolcissimi drink statunitensi.

Dalle calure del Mississipi, infatti, arriva questa ricetta del Punch che ingloba in modo armonioso Brandy, Rum e Bourbon. Sembra un vero “punch” nel senso che la boxe ci insegna, ovvero un bel pugno assestato per stenderci KO; ma in realtà, se ben dosato, questo punch risulta amabile e non troppo esagerato nella sua intensità alcolica. Perché le dosi sono tutto... e se sono sbagliate sono la rovina di ogni cocktail, quindi occhio alle misure esatte dei vostri jiggers!

 

Il Mississipi Punch, la ricetta per barman

È necessario premunirsi sia delle attrezzature barman per il dosaggio e lo shakeraggio, sia di ottimi ingredienti, ovvero di prodotti alcolici di alta qualità, per la preparazione di un punch che, altrimenti, risulta falsato nel suo essere così energico da assaporare. Questo long drink crea un mix tra i sapori forti dell'alcol, il fruttato del limone e la dolcezza dello zucchero bianco.

 

Gli ingredienti del Mississipi Punch

 

  • 1 calice di Brandy

  • ½ calice di Rum giamaicano

  • ½ calice di Bourbon

  • ½ calice di acqua

  • 1 ½ cucchiaio di zucchero bianco in polvere

  • ¼ di un limone grande

     

Per la preparazione del Mississipi Punch si utilizza un tumbler da riempire con ghiaccio tritato.

Shakerare gli ingredienti, versare e sorseggiare con una cannuccia di vetro, per assaporare meglio la squisita dolcezza di questo punch.

Chi vuole può guarnire il bicchiere con una fetta di limone non trattata, per rendere ancora più forte il sentore fruttato...

 

Il Planters Punch, il cocktail delle piantagioni

Un drink che nasce in Jamaica, nel momento in cui si celebra una nuova distilleria nel 1879, ma Myer's. Il cocktail fu ispirato proprio dai lavoratori delle piantagioni (planters) che erano presenti nei campi di canna da zucchero giamaicani, i quali lo bevevano per dissetarsi dopo il duro lavoro.

Tra gli ingredienti di questo planters punch c'è anche la grenadine inglese, non semplice da reperire, ma può essere preparato anche con la granatina italiana leggermente più dolce, composta non dal melograno di tradizione anglosassone ma da ciliegie e frutti rossi.

 

Gli ingredienti del Planters Punch

 

  • 4 cl di Rum scuro

  • 1,5 cl di succo di lime

  • 0,5 cl di Grenadine (sciroppo di melograno granatina che è possibile sostituire con sciroppo di granatina)

  • 5 cl di soda


 

Utilizzare un tumbler basso con ghiaccio.

Mettete tutti gli ingredienti in uno shaker colmo di ghiaccio, versate e gustate questa rinfrescante delizia.